M.A.C M.A.C

Line Cover

Termini e Condizioni

PREMESSA

M.A.C Srl è un’azienda che opera nel settore informatico e si occupa della progettazione, realizzazione, sviluppo, gestione nonché manutenzione ed assistenza, di prodotti hardware e software verso terzi;

 

Art. 1 – Oggetto

I servizi prodotti dalla M.A.C. comprenderanno tutto quanto necessario, anche in via accessoria e complementare, per la manutenzione e assistenza; il tutto come da offerta commerciale sottoscritta.

In via esemplificativa M.A.C eseguirà, a mezzo di operatori incaricati, i seguenti interventi:

 

a) l’installazione con messa a punto dell’apparato e delle funzionalità per le attività aziendali del Cliente;

b) la manutenzione così come descritta nell’offerta;

c) la consulenza nella forma più ampia, consistente nel fornire risposte alle richieste di informazioni e di chiarimenti sul funzionamento dei prodotti e dei servizi;

d) intervento presso il Cliente, su chiamata d. on-site oppure telefonico.

 

In ogni caso i servizi saranno edotti nel dettaglio nell’offerta sottoscritta.

 

Art. 2 – Esecuzione

I servizi del presente accordo verranno realizzati dal Fornitore in piena autonomia organizzativa e gestionale, avvalendosi del propri mezzi tecnici e delle proprie capacità professionali– con diligenza e professionalità – avvalendosi di personale di provata capacità tecnica ed esperienza, e con l’ausilio di attrezzature adeguate.

M.A.C Srl eseguirà i servizi nel rispetto della normativa vigente.

Qualunque contestazione sul servizio dovrà essere prontamente comunicata alla società, entro le 24-48 h dall’intervento. 

Qualunque variazione ai servizi dovrà essere concordata tra le parti.

 

Art. 3 – Variazioni

M.A.C si riserva la facoltà di introdurre, in qualsiasi momento, quelle variazioni e/o modifiche e/o integrazioni ai prodotti ed ai servizi oggetto del presente accordo che, a proprio insindacabile giudizio, ritenesse necessarie od anche solo opportune.

 

Art. 4 – Cessione del contratto

Il Fornitore non potrà affidare – totalmente o parzialmente – l’esecuzione di uno dei servizi indicati nell’offerta, né cedere il presente contratto a soggetti terzi estranei al Fornitore stesso.

Qualora il M.A.C voglia avvalersi della suddetta facoltà, dovrà comunicare entro e non oltre 10 (dieci) giorni dalla sottoscrizione dell’accordo.

Quest’ultima potrà opporre il proprio rifiuto, con insindacabile giudizio, entro 15 (quindici) giorni dal ricevimento dalla comunicazione di subappalto o cessione del contratto.

Qualora vi sia stato il consenso e M.A.C si avvarrà di terzi, dovrà pretendere da questi ultimi l’impegno al rispetto di tutto quanto previsto nell’offerta.

In ogni caso M.A.C risponderà in solido con il soggetto terzo di tutti gli eventuali inadempimenti o vizi che dovessero riscontrarsi durante l’esecuzione della prestazione ed alla conclusione della stessa.

 

Art. 5 – Obblighi nei confronti del personale impiegato

Il Fornitore si impegna a realizzare i servizi oggetto del presente accordo avvalendosi di persone di adeguata professionalità, legate allo stesso da un rapporto di lavoro conforme alle vigenti norme di legislazione sociale.

Il Fornitore si impegna ad osservare, nei confronti del proprio personale dipendente adibito alla realizzazione dei servizi oggetto del presente accordo, tutte le vigenti disposizioni in materia di collocamento ed assunzione obbligatoria, di assicurazione sociale e previdenziale, di prevenzione degli infortuni ed assicurazione antinfortunistica, nonché, in genere, tutte le vigenti disposizioni legislative in materia di tutela del lavoro.

Il Fornitore si impegna a fornire, su richiesta del Cliente, tutta la documentazione atta a comprovare che lo stesso ha assolto agli obblighi di cui ai precedenti punti del presente articolo.

In caso di inosservanza degli obblighi di cui ai precedenti punti, è in facoltà della Cedacri sospendere, senza che ciò possa dar titolo a risarcimento di danni o corresponsione di interessi, il pagamento del corrispettivo di cui al successivo articolo 17 fin quando il Fornitore non abbia fornito la dimostrazione di aver pienamente regolarizzato la propria posizione (o di quella delle Società Consorziate) nei confronti dei dipendenti presso gli Istituti previdenziali ed assicurativi.

 

Art. 6 – Corrispettivo per la prestazione

Il corrispettivo per la vendita dei prodotti e la realizzazione dei servizi oggetto del presente accordo è determinato nell’offerta commerciale sottoscritta.

Il pagamento del corrispettivo  se ricomprende anche la vendita di beni, è condizionato, all’avvenuta consegna di questi con la relativa documentazione di supporto e manuale d’uso.

L’importo indicato nella lettera d’incarico si intende fisso ed invariabile e remunerativo – salvo altra indicazione nello stessa indicata o allegata – delle spese generali, di qualsiasi consumo, trasporto, attività organizzativa e quant’altro dovesse risultare necessario od utile per fornire, eseguiti a perfetta regola d’arte e nei tempi convenuti, i servizi oggetto del presente accordo e trasfusi nell’offerta..

I termini e le modalità di pagamento del corrispettivo saranno specificati nell’offerta commerciale.

 

Art. 7- Manutenzione e Garanzia

Il Fornitore è tenuto a fornire, durante la durata del presente contratto la manutenzione nei tempi e modi descritti nell’offerta.

Il Fornitore è tenuto a prestare le garanzie nei tempi e nei modi stabili dalla legge.

 

Art. 8 – Consegna

I servizi oggetto del presente accordo dovranno essere iniziati ed ultimati nei termini indicati nell’offerta.

 

Art. 9 – Durata

Il presente contratto avrà la durata prevista nell’offerta commerciale.

 

Art. 10 – Termine di Consegna

 

Art. 11– Riservatezza

Tutte le conoscenze, informazioni, notizie, dati, procedure, applicazioni software, documenti e formule segrete e nuove (in seguito “informazioni”), trasferite da M.A.C al Cliente, non potranno essere divulgate e/o utilizzate – sia direttamente sia indirettamente.

Agli stessi obblighi sono tenuti i dipendenti e collaboratori del fornitore.

L’obbligo di riservatezza si intende esteso anche al periodo successivo alla cessazione del presente accordo e in ogni modo fino a quando le relative informazioni non siano divulgate da parte del legittimo titolare o diventino legittimamente di pubblico dominio.

E’ fatto obbligo di non rivelare, usare o impiegare, per fini diversi da quelli stabiliti nel presente accordo, qualunque dato, documento o informazione relativi ai diritti esclusivi, alle attività, ai piani o agli affari dell’altra Parte o di terzi, acquisito nell’esecuzione del presente contratto, salva l’autorizzazione scritta dell’altra Parte o dei terzi medesimi, per quanto di rispettiva competenza.

Alla scadenza del contratto il Fornitore dovrà pertanto restituire o distruggere tutte le informazioni qualunque sia la forma o il supporto su cui sono state trasfuse.

 

Art. 12 – Clausola risolutiva espressa

Il contratto sarà automaticamente risolto, ai sensi dell’art. 1456 cod. civ. nelle seguenti ipotesi:

 

a) manutenzione e/o assistenza non corretti e/o negligenti e/o non professionali dei lavori oggetto del presente accordo;

b) violazione al divieto di subappalto/cessione del contratto;

c) mancato rispetto degli obblighi nei confronti del personale impiegato dal Fornitore di cui all’articolo 6;

d) mancato intervento entro sette giorni per l’eliminazione dei vizi;

e) ritardo nei pagamenti concordati.

 

Art. 13 – Facoltà di recesso.

Il Cliente potrà si riserva la facoltà di recedere, in qualsiasi momento, dal presente accordo, anche se è già iniziata l’esecuzione.

La facoltà di recesso dovrà essere esercitata a mezzo di lettera raccomandata a.r. o email pec all’indirizzo: macsrl@arubapec.it  ed avrà efficacia trascorso il termine di preavviso di 15 giorni, decorrente dal momento in cui detta lettera-raccomandata o pec sarà giunta al Fornitore.

In caso di recesso, M.A.C interromperà il servizio e avrà diritto alla corresponsione dei canoni scaduti e a scadere, fino all’intervenuta risoluzione contrattuale.

 

Art. 14 – Obbligo di custodia

Il Cliente che abbia in comodato d’uso i beni forniti da M.A.C ha uno specifico obbligo di custodia.

 In particolare il Cliente non sarà liberato da responsabilità in caso di distruzione o perdita totale o parziale del materiale a seguito di incendio, furto ed in genere in seguito ad atti e/o omissioni dovuti a titolo di dolo e/o colpa grave.

Il Cliente, laddove non fosse proprietario ma solo in possesso dei beni, dovrà prontamente e specificatamente comunicare ai propri creditori la non pignorabilità e la non soggezione ad esecuzione forzata o a qualsiasi altro provvedimento cautelare sul suddetto materiale.

 

Art. 15 – Modificazioni del presente contratto

Qualsiasi modificazione del presente accordo deve essere formalizzata per iscritto, a pena di nullità.

 

Art.16 – Foro esclusivo

In caso di controversia sarà competente in via esclusiva il Foro di Avellino

 

Art. 17 – Privacy

Il trattamento dei dati personali rilasciati per gli adempimenti richiesti dal presente Contratto e della successiva erogazione del Servizio, avverrà in conformità al D.lgs. 196/2003 e al Regolamento europeo 679/2016, all’informativa rilasciata sul link : https://www.macsolution.it/privacy, per le sole fasi di raccolta, trattamento e gestione dei dati, necessarie ai fini dell’erogazione dei Servizi richiesti, si pone quale Titolare del trattamento in conformità alle disposizioni dettate dalla normativa privacy  196/2003 e nel Regolamento UE 2016/679.

Il Cliente stante l’offerta sottoscritta e che qui si abbia come integralmente riportata, dichiara di aver letto il presente contratto e di condividerne il contenuto e di accettarlo con espressa approvazione ai sensi degli art. 1341 e ss. c.c..

 

Il presente testo disciplina la Fornitura del Servizio di Connettività ad Internet da parte di M.A.C Srl, in persona del legale rapp.te p.t., Pellegrino D’amore, con sede legale in Manocalzati (AV), alla via Toppole, 3 – CF.-P.IVA: 02760840641, tramite la tecnologia  RF( PONTI RADIO) o VIA CAVO, con la velocità di connessione e la tariffazione propria dell’offerta prescelta dal Cliente.

Il Cliente, accettando le seguenti Condizioni Generali, dichiara esplicitamente di conoscere ed accettare. L’offerta dei predetti servizi è a tempo determinato nell’offerta commerciale, salva la facoltà di MAC di sospenderla o revocarla in qualsiasi momento.

 

STRUTTURA DEL CONTRATTO

Il Contratto di fornitura del Servizio di connessione ad Internet è costituito dai seguenti documenti:

 

  1. Offerta commerciale personalizzata sulle basi delle caratteristiche richieste dal Cliente: si tratta del documento con cui si richiede l’attivazione, il rinnovo e/o la conversione del Servizio di connessione ad Internet, dove sono indicate le caratteristiche tecniche, il prezzo del Servizio, tasse ed imposte comprese, e l’eventuale durata del contratto. Il suddetto documento costituisce una proposta contrattuale;
  2. Condizioni Generali Sono le presenti condizioni contrattuali che disciplinano i servizi di connessione ad Internet offerti dall’azienda erogatrice.
  3. Il Cliente prende atto ed accetta le condizioni contrattuali con la sottoscrizione dell’offerta commerciale.
  4. PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO Il Contratto si perfeziona alla data del corretto e puntuale ricevimento da parte di M.A.C Srl, compilato ed accettato dal Cliente in ogni sua parte unitamente, insieme al pagamento della prima rata o laddove previsto dell’integrale pagamento del corrispettivo per il Servizio richiesto.
  5.  All’attivazione del Servizio seguirà l’invio della Conferma di attivazione.
  6. Erogazione del Servizio: Il Cliente prende atto ed accetta che a seguito del perfezionamento del contratto, il servizio sarà attivato con le modalità e le tempistiche proprie del Servizio scelto ed indicate rispettivamente nell’offerta economica sottoscritta, che si hanno qui come trascritte.
  7. Il Servizio sarà attivato, atteso la verifica di fattibilità tecnica e dell’accertamento del possesso da parte del Cliente. La fattibilità verrà comunicata in costanza di accettazione dell’offerta economica. Qualora per l’attivazione del Servizio si rendessero necessari degli interventi di adeguamento, da eseguire anche attraverso la partecipazione tecnici incaricati dalla scrivente azienda, i relativi costi saranno interamente sostenuti dal Cliente secondo le condizioni economiche concordate all’atto di sottoscrizione dell’offerta.
  8. PAGAMENTI E MODALITA’

Qualunque eccezione potrà essere sollevata solo a seguito di regolare pagamento da parte del Cliente.

Sul punto, ci si riserva la facoltà di interrompere o disattivare il Servizio richiesto con effetto immediato, nel caso in cui il pagamento sia sospeso senza giusta causa.

Per quanto concerne le modalità, le stesse verranno concordate nell’offerta commerciale.

Eventuali modifiche contrattuali saranno comunicate mediante pubblicazione e modifica del presente documento.

In caso che il Cliente voglia recedere dagli accordi contrattuali modificati potrà inviare idonea comunicazione a mezzo pec all’indirizzo: macsrl@arubapec.it o a mezzo raccomanda A/R all’indirizzo: Manocalzati (AV) alla via Toppole, 3, nel termini di giorni 15 dalla comunicazione delle modifiche.

 

9. DURATA E RINNOVO

Il Contratto disciplina la fornitura dei Sevizi al Cliente con decorrenza dalla data del suo perfezionamento. Il Contratto è a tempo determinato ed ha la durata selezionata dal Cliente nell’offerta commerciale. Le modalità di rinnovo saranno indicate nell’offerta commerciale.

Salvo diverse disposizioni, il Cliente potrà chiedere il rinnovo almeno 15 gg prima della scadenza del contratto in essere.

Atteso il rinnovo, il Servizio avrà eguale durata con decorrenza dal giorno di scadenza programmato Fatto salvo quanto previsto dagli altri documenti che costituiscono il Contratto, il Cliente prende atto ed accetta che alla data di scadenza di ciascun Servizio e comunque, al termine del Contratto a qualsiasi causa dovuto, le Parti saranno automaticamente libere dalle rispettive obbligazioni; il Cliente prende atto ed accetta che costituisce suo esclusivo onere procurarsi e mantenere una copia dei dati e/o informazioni e/o contenuti trattati mediante il/i Servizio/i, restando inteso che una volta terminato il Contratto o scaduto il Servizio tali dati e/o informazioni e/o contenuti potranno essere non più recuperabili.

 

10. ESONERO E LIMITI ALLA RESPONSABILITÀ

M.A.C è priva di responsabilità verso i propri  Clienti,  per ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell’erogazione del Servizio causati da: a) caso fortuito e forza maggiore; b) malfunzionamento o non conformità degli apparecchi di connessione di cui il Cliente si è dotato o comunque di quelli dal medesimo utilizzati; c) manomissione o interventi sui servizi o sulle apparecchiature eseguiti dal Cliente o da parte di soggetti terzi non autorizzati; d) errata utilizzazione o utilizzazione non conforme alle presenti Condizioni Generali.

Il Cliente accetta che l’azienda erogatrice possa interrompere o sospendere, in via momentanea, la fornitura del Servizio per garantire gli interventi di manutenzione straordinaria legati a fatti eccezionali e non prevedibili.

In ogni caso, il Cliente dovrà comunicare entro 24 ore, eventuali irregolarità o disfunzioni nel Servizio. Eventuali danni causati da una comunicazione non tempestiva del Cliente saranno imputati a quest’ultimo.

M.A.C non svolgerà alcun tipo di controllo sulla navigazione o su eventuali contenuti non appropriati, restando priva di responsabilità.

 

11. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA E RISOLUZIONE DEL CONTRATTO

Il presente contratto si intenderà risolto di diritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1456 c.c, qualora il Cliente: non provveda al pagamento del corrispettivo fissato; utilizzi i servizi in modo diverso rispetto a quanto comunicato.  Nelle ipotesi sopra indicate, la risoluzione si verifica di diritto, con interruzione della fornitura del Servizio senza alcun preavviso.

 

12.RECESSO

Il Cliente qualificabile come “consumatore” ai sensi dell’art. 3 del D.lgs. 206/2005 (cd. “Codice del Consumo”), può esercitare il diritto di recesso nelle forme e modalità previste dagli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data di perfezionamento del Contratto senza alcuna penalità e senza indicarne le ragioni. Nello specifico il Cliente dovrà manifestare espressamente la volontà di recesso, inviando comunicazione presso la sede societaria in Manocalzati (AV) via Toppole, 3.

Il recesso avrà efficacia entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento da parte di M.A.C Srl della predetta comunicazione, con interruzione automatica del servizio ed eventuale rimborso del rateo dell’importo pagato corrispondente al numero di giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale del Contratto, detratti i costi sostenuti e/o da sostenere.

 

13.TRATTAMENTO DATI IN ESECUZIONE DEL CONTRATTO

 Il trattamento dei dati personali rilasciati per gli adempimenti richiesti dal presente Contratto e della successiva erogazione del Servizio, avverrà in conformità al D.lgs. 196/2003 e al Regolamento europeo 679/2016, all’informativa rilasciata sul link : https://www.macsolution.it/privacy , per le sole fasi di raccolta, trattamento e gestione dei dati, necessarie ai fini dell’erogazione dei Servizi richiesti, si pone quale Titolare del trattamento in conformità alle disposizioni dettate dalla normativa privacy  196/2003 e nel Regolamento UE 2016/679.

Il Cliente stante l’offerta sottoscritta e che qui si abbia come integralmente riportata, dichiara di aver letto il presente contratto e di condividerne il contenuto e di accettarlo con espressa approvazione ai sensi degli art. 1341 e ss. c.c..

 

Fornitore: Manutenzione ed Assistenza Computers srl in persona del legale rapp.te p.t., Pellegrino D’Amore, con sede legale in Manocalzati (AV) alla via Toppole, 3, P.IVA: 02760840641.

Con il presente documento si intende disciplinare i seguenti servizi:

  • Hosting, Housing, contratto Hosting/Housing ovvero un accordo avente ad oggetto la fornitura del servizio di colocation di server dedicati dell’azienda fornitrice (“Hosting”) o di server del cliente (“Housing” o “Homing”) in una delle sale dati attrezzate di M.A.C SRL.
  • In generale indica che un HSP (“Hosting Service Provider”) collega la propria infrastruttura, che permette l’accesso ad Internet, con un server dedicato del cliente (“Housing” o “Homing”) o noleggiato dal cliente (“Hosting” o “Serverhosting”) nella Webfarm o nel datacenter del Provider.
  • A.C Srl per tutti i contratti di hosting è un HSP.

La puntuale descrizione dei servizi è illustrata nell’offerta commerciale e nel dettaglio tecnico mostrato al Cliente.

 

1. OGGETTO DEL CONTRATTO

L’OFFERTA economica sottoscritta con le caratteristiche del servizio costituisce parte integrante del contratto e pertanto, si intende come irrevocabile (salva l’applicazione del D.L. 22.5.1999, n. 185, nelle ipotesi ivi previste).

Con la sua firma, il Cliente dichiara di ben conoscere ed approvare espressamente le presenti Condizioni Generali, nonché le clausole e le norme in vigore al momento della conclusione del contratto.

 

2. DURATA

La prestazione del Servizio si intende concordata per una durata minima di 12 mesi o per il tempo indicato da offerta, con decorrenza dalla data di riservazione dominio o dell’inizio del corrispettivo del Servizio o della prestazione del Servizio.

La richiesta di non-rinnovo del Servizio dovrà pervenire a M.A.C almeno 60 giorni prima della prossima scadenza.

In difetto, il contratto si considererà prolungato automaticamente per altri 12 mesi o per il periodo concordato in offerta.

 

3. CONDIZIONI CONTRATTUALI

Le presenti Condizioni Generali definiscono le condizioni ed i termini con cui M.A.C sulla base della Richiesta delineate in offerta, mette a disposizione di quest’ultimo, a fronte del corrispettivo pattuito, il Dominio e i vari prodotti e servizi (server dedicati , Windows o con altri sistemi operativi, servizi cloud, servizi managed, housing ecc.) nell’ambito del sistema così come ulteriori eventuali servizi aggiuntivi richiesti dal Cliente.

Le modalità di fatturazione e pagamento sono preventivamente concordate con l’offerta commerciale.

In caso di mancato -ritardato pagamento anche di una sola mensilità concordata, il Fornitore si riserva il diritto di sospendere e non rinnovare e di interrompere definitivamente i servizi resi al Cliente, senza necessità di alcun preavviso e con l’esclusione di responsabilità per danni diretti e indiretti che dovessero derivare al Cliente o a terzi, a qualunque titolo, in seguito alla sospensione del servizio.

Il Cliente sarà, inoltre, tenuto a versare gli interessi di mora di cui al decreto legislativo 231/2002, che verranno calcolati e addebitati automaticamente, oltre alle spese sostenute per l’eventuale recupero stragiudiziale del credito.

ll contratto si risolve di diritto nei casi di inadempienza di cui ai precedenti articoli, o comunque in caso di qualsiasi altra inadempienza del Cliente agli obblighi sanciti dal presente contratto.

Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di M.A.C Srl, alla percezione dei corrispettivi per i servizi fruiti, oltre al diritto al risarcimento del maggior danno subito per l’inadempimento.

 

4. PRESTAZIONE DEL SERVIZIO

Il Servizio sarà disponibile 24 ore al giorno per sette giorni alla settimana, escluse e salvo eventuali sospensioni per interventi di manutenzione.

M.A.C Srl non sarà inoltre responsabile per eventuali interruzioni del servizio dipendenti da terzi.

Potrà inoltre, in ogni momento, interrompere la prestazione del servizio qualora ricorrano motivate ragioni di sicurezza e/o garanzia di riservatezza, dandone in tal caso comunicazione al Cliente.

 

5. CONTESTAZIONI

Il Cliente è tenuto a comunicare eventuali irregolarità del servizio mediante ticket ovvero servizio di assistenza.

La mancata segnalazione nei modi e nei termini di cui sopra solleva il fornitore da ogni responsabilità e preclude al cliente qualsiasi richiesta di risoluzione contrattuale per inadempienza.

 

6. CESSIONE DEL CONTRATTO

Il cliente non potrà in alcun modo e sotto qualsiasi forma cedere a terzi, anche parzialmente, il contratto, salvo diversa comunicazione da ratificare previa verifica da parte di M.A.C Srl.

 

7. RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE

Il Cliente assicura che il nome di cui ha chiesto la registrazione a dominio è liberamente disponibile e non viola alcun diritto di terzi (a titolo esemplificativo e non esaustivo: diritto d’autore, segno distintivo, brevetto per l’invenzione industriale, ecc.). Il Cliente mantiene la titolarità del dominio, assumendo ogni più ampia responsabilità in ordine al suo utilizzo, con espresso esonero di M.A.C da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo.

Il Cliente si obbliga a manlevare e tenere indenne M.A.C da tutte le perdite, danni, responsabilità, costi, oneri e spese, di qualunque genere, ivi comprese le eventuali spese legali, che dovessero essere subite o sostenute, quale conseguenza di qualsiasi inadempimento da parte del Cliente agli obblighi e garanzie previste in contratto e/o comunque connesse all’uso del dominio registrato nello Spazio Web o sul server dedicato/server in housing, anche in ipotesi di risarcimento danni da terzi a qualunque titolo.

 

8. GARANZIE E LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Fatto salvo il caso dolo o colpa grave e ad eccezione di inadempimenti per gli obblighi di pagamento, per gli obblighi di indennizzo e per gli obblighi di riservatezza derivanti dal contratto server, da queste condizioni generali e dalle norme applicabili, la responsabilità di ciascuna parte nei confronti dell’altra è limitata ad un importo versato o da versare dal Cliente a M.A.C pari a quanto dovuto dal Cliente per la quota mensile (pro-rata) che ha dato origine alla responsabilità.

 

9. ESCLUSIONE DI GARANZIE SPECIFICHE PER HARDWARE E SOFTWARE

Il fornitore non sarà ritenuto responsabile per eventuali interruzioni del servizio.

Salvo diversamente pattuito in caso di difetti hardware, incompatibilità grave (nel senso di talmente grave da non permettere l’utilizzo del server dedicato) del sistema operativo base, problemi di attivazione e/o di licenze specifiche richieste o altri problemi con l’hardware utilizzato non causati dal Cliente, il fornitore avrà fino a 45 giorni per la risoluzione, salvo problematiche forti.

Trascorsi inutilmente 60 i tempo richiesti, il cliente potrà procedere a risoluzione anticipata.

 

10. VARIAZIONE DEI CORRISPETTIVI E DELLE ALTRE CONDIZIONI CONTRATTUALI

M.A.C si riserva il diritto di variare unilateralmente in qualunque momento i corrispettivi applicabili al presente Contratto e/o le altre condizioni contrattuali, dandone comunicazione al Cliente.

Tali variazioni saranno applicabili al Contratto dal primo rinnovo immediatamente successivo alle variazioni stesse.

 In ogni caso è fatto salvo il diritto del Cliente di recedere dal contratto, con lettera raccomandata A/R o pec all’indirizzo: macsrl@arubapec.it.

 

11. FORO COMPETENTE

Per le controversie nascenti dal presente contratto sarà competente il foro di Avellino.

 

12. INCEDIBILITA’ DEL CONTRATTO

I diritti derivanti dal presente contratto non possono essere ceduti a terzi.

 

13. RISOLUZIONE ESPRESSA DEL CONTRATTO

Clausola risolutiva espressa

Le parti convengono che il contratto si risolverà di diritto ai sensi dell’art. 1456 codice civile, qualora il fornitore dichiari valersi della presente clausola avuta conoscenza del verificarsi di uno degli inadempimenti di a carico del cliente, in particolare, in ogni ipotesi di uso improprio del dominio o del server dedicato/in housing e di “spamming”.

Restano in ogni caso impregiudicati i diritti del fornitore ad ottenere il risarcimento del danno.

 

14. DECADENZA DEL BENEFICIO DEL TERMINE

Qualunque inadempimento e/o ritardo nel pagamento del corrispettivo relativo a prestazioni in corso, già eseguite e/o comunque dovuto, a qualunque titolo, costituirà il diritto ad ottenere, immediatamente, l’intero pagamento dei propri crediti e conseguentemente, per il Cliente, la decadenza del beneficio del termine e/o delle dilazioni o rateizzazioni eventualmente riconosciutegli in precedenza.

 

15. RECESSO

Le parti convengono che il cliente potrà recedere unilateralmente dal contratto a norma dell’art. 1373 codice civile, mediante comunicazione scritta al fornitore inviata a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento o PEC.

Peraltro, le parti concordano che, qualora il cliente eserciti detta facoltà, il fornitore avrà diritto a trattenere l’intero importo versato dal cliente a titolo di corrispettivo annuale del servizio che s’intenderà imputato quale corrispettivo del recesso anche per il periodo di servizio non usufruito.

Il fornitore non sarà tenuto a restituire alcunché ove lo stesso abbia riscontrato un inadempimento dell’utente agli obblighi di cui al presente contratto.

 

16. PRIVACY

Ai sensi del regolamento UE n.2016/679 (GDPR) in combinazione con il codice privacy, il fornitore informa il cliente che i dati personali dello stesso, relativi al rapporto contrattuale, saranno trattati nel pieno rispetto delle modalità previste dalle suddette norme.

I dati forniti dal cliente saranno raccolti e trattati con le seguenti modalità:

  1. a) in modo corretto e lecito; b) mediante supporto cartaceo e con l’ausilio di mezzi informatici, collegati o meno in rete, accessibili da personale espressamente incaricato;

I dati forniti dal cliente saranno raccolti e trattati per le seguenti finalità: a) adempimento degli obblighi derivanti dalla legge e degli obblighi assunti dal fornitore in virtù del presente contratto, esercizio delle attività funzionali del fornitore ovvero nell’ambito dei rapporti di fornitura o servizi, degli adempimenti fiscali e contabili obbligatori, delle operazioni di incasso a pagamento e dei rapporti commerciali nei termini contrattuali; b) invio di informative commerciali, di materiale pubblicitario, di comunicazione commerciale interattiva o per il compimento di ricerche di mercato e statistiche interne.

Il titolare del trattamento M.A.C SRL, il tutto meglio identificato alla sezione Privacy del sito web.

 Il cliente, informato dei propri diritti, acconsente, a norma del regolamento UE n.2016/679 (GDPR), al trattamento e all’eventuale comunicazione dei propri dati personali, non sensibili, per le finalità sopra indicate, nonché per finalità pubblicitarie a mezzo stampa o rete telematica.

Il consenso, di cui sopra, potrà essere revocato dal cliente in qualsiasi momento, a mezzo comunicazione scritta inviata al responsabile del trattamento dati del fornitore al seguente indirizzo: privacy@macsolution.it.

L’utente riconosce che il servizio e tutti i software necessari utilizzati in connessione con il servizio stesso contengono informazioni riservate e possono essere protetti dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e/o industriale in favore del fornitore.

Ai sensi dell’Art. 1341 c. c., il cliente dichiara di aver pienamente compreso e di approvare specificatamente tutti le condizioni descritte sul presente contratto con la sottoscrizione dell’offerta commerciale.

Il presente documento ha il compito di disciplinare le condizioni ed i termini relativi ai contratti per realizzazione siti internet da parte di M.A.C Srl.

 

1. OGGETTO DEL SERVIZIO

È oggetto di questo contratto la fornitura dei servizi relativi alla realizzazione di portali – App – siti internet ed e-commerce, per la durata concordata sull’offerta commerciale che viene sottoscritta dal Cliente.

 

2. Realizzazione e consegna

Il Committente si impegna a consegnare quanto oggetto di contratto nei termini prestabiliti nell’offerta (quali, a titolo indicativo e non esaustivo, immagini, testi, video, documenti, etc.) L’erogazione dei servizi, nei tempi stabiliti è strettamente dipendente dalla consegna del materiale da parte del Committente.

 

3. Termini e proprietà intellettuale

Con la sottoscrizione dell’offerta, si assegna al Cliente un diritto non esclusivo all’utilizzo delle opere descritte “nella pagina web dove viene riportata la descrizione del servizio in fase d’acquisto”.

 

4. Costi

Il pagamento del servizio deve essere effettuato secondo quanto previsto dall’offerta commerciale. Tutti i servizi non inclusi nell’elenco oggetto del presente contratto avranno dei costi e dei tempi da concordare di volta in volta. Il costo per il mantenimento di tutti i servizi (compresi dominio, hosting, assistenza etc.), è compreso solo laddove indicato nell’offerta sottoscritta.

 

5. Modalità di pagamento

I servizi offerti da M.A.C. SRL sono quelle preventivate con il Cliente nel modulo Offerta sottoscritto.

In caso di ritardi sui pagamenti, M.A.C si riserva il diritto di sospendere il servizio se l’inadempimento si protrae per oltre 30 giorni.

 

6. Durata, conclusione e recesso dal contratto

 Il contratto ha la durata concordata nell’offerta commerciale dalla data di attivazione del servizio.

L’eventuale richiesta di risoluzione del contratto dovrà essere comunicata con un anticipo di 90 giorni, da parte del Cliente e dovrà essere regolata con il pagamento delle restanti quote fino al conseguimento della chiusura contrattuale.

Alla data di scadenza fissata, il Servizio e gli eventuali Servizi Aggiuntivi saranno disattivati ed il Contratto cesserà di avere efficacia, salvo rinnovo da effettuarsi almeno 15 (quindici) giorni prima della scadenza medesima, mediante il pagamento del relativo importo, alle tariffe ed alle condizioni contrattuali in vigore al momento del rinnovo.

Per effetto di quanto sopra precisato, il contratto si rinnoverà per ugual periodo previso nell’offerta.

Il Cliente, pertanto, alla scadenza, esonera da ogni responsabilità in merito, ivi comprese eventuali problematiche di visibilità o di altra natura che dovessero verificarsi a seguito della scadenza del Servizio non rinnovato nei termini contrattuali.

Alla risoluzione, il Cliente resterà proprietario del sito internet e di quanto evidenziato nell’offerta ma eventuali servizi aggiuntivi “c.d. a canone”, verranno sospesi.

Per quanto concerne il dominio, il Cliente, potrà riottenere la disponibilità del dominio e dei servizi connessi, con le modalità ed alle condizioni contrattuali previste.

Al termine del rapporto contrattuale, a qualsiasi causa dovuto (a titolo esemplificativo e non esaustivo, per decorrenza del termine di scadenza, recesso o risoluzione o trasferimento del nome a dominio presso altro Registrar) il Cliente e Mac srl  saranno liberi dalle reciproche obbligazioni, il Servizio sarà disattivato, gli accessi disabilitati, e pertanto non sarà più possibile accedere ed usufruire del medesimo.

Per questo motivo, il Cliente avrà la facoltà di richiedere, prima della scadenza del contratto, copia dei dati e/o contenuti eventualmente inseriti sui server, ivi compreso il contenuto delle caselle di posta elettronica associate al dominio, in quanto la società scrivente non è tenuta a ulteriori garanzie di recupero, a seguito della scadenza del contratto e non assume alcuna responsabilità in proposito.

In ogni caso il Cliente si impegna, ora per allora, a manlevare e tenere indenne M.A.C Srl da qualsiasi responsabilità e/o richiesta danni connessa alla disattivazione del Servizio, ed all’eventuale perdita parziale o totale dei dati, delle informazioni e dei contenuti allocati all’epoca della scadenza del contratto sul sito corrispondente al nome a dominio interessato.

 

7. Clausola risolutiva espressa

Il presente contratto si risolve di diritto, ex art. 1456 C.C., per i seguenti motivi:

  1. a) non provveda al pagamento;
  2. b) sia sottoposto o ammesso a una procedura concorsuale;

In ogni caso, M.A.C si riserva il diritto di intraprendere azioni legali per la tutela dei propri diritti in caso di inadempimento o per le ipotesi dei punti precedenti.

 

8. Limitazioni di responsabilità

M.A.C non è in alcun modo responsabile del contenuto delle informazioni fornite dal Committente e/o pubblicate dal Cliente su Internet e non risponde in alcun modo dei danni causati direttamente o indirettamente dai servizi forniti. L’esonero da responsabilità è efficace anche successivamente alla scadenza, o cessazione in genere degli effetti del contratto e riguarda anche le ipotesi di responsabilità derivante da prodotti pubblicizzati in autonomia dal Cliente.

 

9. Obblighi del cliente

Il mancato pagamento da parte del CLIENTE e del corrispettivo dovuto, autorizza alla sospensione del servizio, e qualora il pagamento non venga effettuato entro i successivi quindici giorni, le Parti pattuiscono la risoluzione del contratto con ogni conseguenza di legge.

 

10. Informazioni sulla pubblicazione materiale web

Il Cliente dichiara e garantisce che il materiale fornito dal Committente (marchi, testi, immagini, messaggi pubblicitari, ecc.) potrà essere utilizzato da M.A.C per l’erogazione dei Servizi;

Il materiale risponde pienamente alle norme attinenti la comunicazione commerciale e con  qualsiasi altra norma specifica in materia di comunicazione commerciale, nonché dichiara e garantisce di essere titolare dei diritti sul suddetto materiale; che il suddetto materiale è lecito e che è o che sarà, al momento dell’attivazione dei Servizi, debitamente autorizzato ai sensi di legge, che esso è prodotto nel pieno rispetto di ogni prescrizione di legge, regolamenti e, in generale, della normativa di ordine pubblico, ivi inclusa, in via meramente esemplificativa, la normativa in materia di giochi, concorsi a premi, etc. che il suddetto materiale non lede ‘, al momento della sua diffusione, diritti di terzi: tra i quali: concorrenti, mercato ed utenti. Ci si riserva il diritto di rifiutare la diffusione di testi, immagini e messaggi pubblicitari che possano risultare lesivi della concorrenza, del mercato o degli utenti.

Il Committente terrà indenne e manlevera’ M.A.C Srl da ogni e qualsiasi conseguenza negativa derivante dalla violazione di quanto sopra, da ogni e qualsiasi azione o pretesa avanzata da terzi.

Sulla base di detto contratto, M.A.C procederà a realizzare l’aspetto grafico del sito web e ne curerà l’organizzazione dei contenuti secondo logiche pertinenti al settore ed al segmento di mercato cui l’attività del Cliente fa riferimento.

 

11. Controversie e foro competente

Per qualsiasi controversia che dovesse nascere dall’interpretazione, esecuzione, risoluzione o cessazione del presente accordo, le parti concordano di sottoporsi alla competenza esclusiva del foro di Avellino.

 

12. Tutela dati personali

Il trattamento dei dati personali rilasciati per gli adempimenti richiesti dal presente Contratto e della successiva erogazione del Servizio, avverrà in conformità al D.lgs. 196/2003 e al Regolamento europeo 679/2016, all’informativa rilasciata sul link:https://www.macsolution.it/privacy , per le sole fasi di raccolta, trattamento e gestione dei dati, necessarie ai fini dell’erogazione dei Servizi richiesti, si pone quale Titolare del trattamento in conformità alle disposizioni dettate dalla normativa privacy  196/2003 e nel Regolamento UE 2016/679.

Il Cliente stante l’offerta sottoscritta e che qui si abbia come integralmente riportata, dichiara di aver letto il presente contratto e di condividerne il contenuto e di accettarlo con espressa approvazione ai sensi degli art. 1341 e ss. c.c..

CONDIZIONI GENERALI

Le condizioni generali di contratto disciplinano – unitamente alle condizioni particolari presenti nell’offerta commerciale – le caratteristiche tecniche, i corrispettivi di pagamento – ed i servizi oggetto del rapporto contrattuale.

 

1) Oggetto del contratto

Il presente Contratto ha per oggetto la fornitura, a fronte del corrispettivo, del servizio di gestione social, secondo le specifiche e le caratteristiche concordate nell’ordine al fornitore, approvato dalle Parti.

Inoltre, esso ha ad oggetto eventuali servizi aggiuntivi rispetto a quello principale, secondo quanto stabilito sempre nel modulo OFFERTA.

 

2) Perfezionamento e conclusione del contratto

Il presente Contratto si perfeziona con: a) approvazione del Preventivo mediante sottoscrizione dell’offerta; b) consegna da parte del Cliente di tutti i materiali definitivi necessari al completamento del lavoro in oggetto.

Il contratto si intende concluso nel momento in cui pervenga al fornitore la sottoscrizione dell’offerta a mezzo pec: macsrl@arubapec.it o all’indirizzo email concordato.

Il pagamento del corrispettivo per l’attivazione del servizio indicato nella conferma d’ordine, dovrà avvenire entro i termini concordati.

 Il Fornitore si impegna ad attivare il servizio così come da condizioni di Offerta, dandone comunicazione al cliente a mezzo e-mail.

 

3) Condizioni generali per i social network

I contenuti di testo verranno creati da personale incaricato da M.A.C Srl e  forniti dal Cliente o da chi per esso autorizzato; si considerano autorizzati alla condivisione tutti i contenuti, di qualsiasi forma o natura, presenti nei canali ufficiali dell’Azienda (ad esempio siti web aziendali), senza ulteriore specifica.

I contenuti sia informativi che grafici creati dal Fornitore, passate 48 (quarantotto) ore dalla pubblicazione, si considerano approvati se non perviene richiesta da parte del Cliente di rimozione del contenuto stesso dai canali a mezzo email- o email pec.

Viene data al Fornitore, da parte del Cliente, la facoltà di creare contenuti info-grafici, testi, immagini e foto, e di condividerli sulla/e pagina/e social del Cliente senza che vi sia una approvazione preventiva da parte del cliente, purché l’oggetto della condivisione sia inerente alla attività svolta dal cliente e non vada contro la normativa vigente.

Il fornitore potrà creare promozioni utilizzando gli appositi strumenti messi a disposizione da Facebook, Instagram, Linkedin o altro, testi, senza che vi sia una approvazione preventiva da parte del cliente, purché l’oggetto della promozione sia inerente alla attività svolta dal cliente e sia concordato in offerta.

 Il Cliente dichiara e autocertifica di avere la facoltà di uso e la proprietà delle pagine sui social network, come regolamentato da quest’ultimi, indicate al Fornitore o sul “modulo d’ordine” o via email ad uno degli indirizzi mail fornitigli dal Fornitore o con qualsiasi altra forma scritta.

Il Cliente dichiara, inoltre, di avere i diritti d’uso dei marchi e di ogni altro elemento grafico o fotografico resi al fornitore per l’attività.

Nei casi in cui l’erogazione dei servizi pattuiti comporti la creazione di uno o più profili social network con i riferimenti e l’intestazione del Cliente, l’accesso sarà protetto da username e password disponibili al Cliente, univoche e riservate, di cui il Fornitore preserverà la riservatezza a favore del Cliente.

Il Cliente mantiene la piena titolarità dei dati pubblicati, assumendosi ogni responsabilità in ordine al loro contenuto, con espresso esonero del Fornitore da ogni responsabilità e controllo al riguardo.

 Il Fornitore declina pertanto, ogni responsabilità sui dati pubblicati approvati sia anch’essi sensibili o personali.

 Il Cliente dichiara di poter nominare il Fornitore amministratore della pagina facebook di cui provvederà ad inviare via mail i dati identificativi e nome della pagina, che si tratta di una pagina facebook pubblica, ovvero amministrabile, e non di un account privato, di essere in possesso del diritto di poter contrattare i servizi di cui nel presente contratto.

In caso di mancato -ritardato pagamento anche di una sola mensilità concordata, il Fornitore si riserva il diritto di sospendere e non rinnovare e di interrompere definitivamente i servizi resi al Cliente, senza necessità di alcun preavviso e con l’esclusione di responsabilità per danni diretti e indiretti che dovessero derivare al Cliente o a terzi, a qualunque titolo, in seguito alla sospensione del servizio.

Il Cliente sarà, inoltre, tenuto a versare gli interessi di mora di cui al decreto legislativo 231/2002, che verranno calcolati e addebitati automaticamente, oltre alle spese sostenute per l’eventuale recupero stragiudiziale del credito.

ll contratto si risolve di diritto nei casi di inadempienza di cui ai precedenti articoli, o comunque in caso di qualsiasi altra inadempienza del Cliente agli obblighi sanciti dal presente contratto.

Restano in ogni caso impregiudicati i diritti di M.A.C Srl, alla percezione dei corrispettivi per i servizi fruiti, oltre al diritto al risarcimento del maggior danno subito per l’inadempimento.

E’ facoltà del Cliente richiedere al Fornitore servizi aggiuntivi rispetto a quelli richiesti con il presente contratto. Sono esclusi dal conteggio dei tempi di realizzazione i giorni di ritardo da parte del cliente nel trasmettere al Fornitore le informazioni o i dati richiesti.

 

4) Garanzie e Obblighi del Cliente

Il Cliente si impegna a fornire in formato elettronico, a proprie spese, tutto il materiale testuale e fotografico occorrente per l ́adempimento del servizio da parte del Fornitore, e a farlo pervenire entro 30 (trenta) giorni dall’atto di sottoscrizione del presente contratto.

Il Cliente assicura che tutti i contenuti, le informazioni fornite, quali testi, grafici, dati, e immagini, sono nella sua legittima disponibilità, e non violano alcun diritto d ́autore, marchio di fabbrica, brevetto o altro diritto di terzi derivante da legge, contratto o consuetudine.

Il Cliente manterrà indenne il Fornitore per ogni pretesa di indennizzo e risarcimento vantata da terzi in conseguenza della pubblicazione dei suddetti materiali.

 

5) Obblighi del fornitore

Il fornitore provvederà, laddove possibile, all’assistenza tecnica limitatamente alla tipologia di servizio richiesto dal cliente mediante segnalazione e-mail alla casella di posta r.gizzi@macsolution.it .

 

6) Limitazione di responsabilità

Il Cliente dichiara di essere il titolare dei dati pubblicati nel sito e ne mantiene la piena titolarità, assumendo ogni responsabilità in ordine al loro contenuto, con espresso esonero del Fornitore da ogni responsabilità ed onere di accertamento e controllo al riguardo.

Il Fornitore, pertanto, declina ogni responsabilità sui dati pubblicati.

Il Fornitore, pur adoperandosi affinché ciò non avvenga, non può essere ritenuto responsabile in alcun caso per l’uso di dati, consegnati e/o richiesti dal Cliente, che fossero, all’insaputa del Fornitore stesso, coperti da copyright, che violino il diritto di terzi, o che siano illeciti.

Il Fornitore di conseguenza sarà sollevato da qualsiasi responsabilità conseguente a violazioni del diritto di autore in relazione ai contenuti del sito, ad un uso illegale del sito web e alla pubblicazione di contenuti illegali sul sito. Se il Cliente richiederà assistenza per risolvere malfunzionamenti da lui o da terzi causati, previo accordo, saranno applicate le tariffe in uso da Fornitore nel periodo in corso.

In ogni caso il Fornitore è e resta estraneo alle attività che il Cliente e i suoi collaboratori effettuano in piena autonomia.

Il Cliente è il solo responsabile per l’adeguatezza e l’accuratezza di tutti i contenuti, le informazioni e dei dati rilasciati al Fornitore.

 Il Cliente dovrà rivedere l’esattezza di tutti i contenuti, informazioni e dati, una volta che il Fornitore abbia inserito gli stessi nel sito web.

Il Fornitore non è responsabile per la verifica, il controllo, la modifica, o il monitoraggio di qualsiasi contenuto o materiale aggiuntivo inserito dal Cliente o da terzi sul sito web. Se notificato per presunta violazione del copyright, materiale diffamatorio, dannoso, osceno, illegale o offensivo, l’unico obbligo del Fornitore sarà quello di informare il Cliente di tali accuse.

Il Cliente utilizza i servizi a proprio rischio.

 Il Fornitore non è responsabile nei confronti di terze parti per controversie legali, civili o amministrative, danni di qualsiasi tipo, causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi e basati su qualsiasi ipotesi di responsabilità inclusa la violazione di contratto, la negligenza, o altro, anche nel caso il cui Fornitore sia stato avvisato della possibilità di tali danni e nel caso in cui una clausola prevista dal presente contratto non abbia posto rimedio.

Non sono attribuibili al Fornitore malfunzionamenti dei servizi, perdite di dati, diffusione accidentale di dati e qualsiasi altro tipo di danno verificatosi a seguito di attacchi da parte di virus informatici, ecc.

L’utente si obbliga a: a) non interferire od interrompere il servizio, i server o i network collegati con il servizio, non agire in contrasto con qualsivoglia requisito, procedura o regola del servizio; b) non usare il servizio per scopi illegali ovvero contro l’ordine pubblico, il buon costume e la morale; c) non divulgare a terzi informazioni in relazione ai sistemi e alle modalità di accesso al servizio.

L’utente conviene e concorda che il trattamento tecnico, la trasmissione o la diffusione del servizio, inclusi i suoi contenuti, possa comprendere la trasmissione o diffusione dei contenuti tramite altri network e la necessità del fornitore di apportare modifiche al servizio al fine di conformarlo o adattarlo alle specifiche tecniche, agli standard di collegamento dei propri network ovvero alle apparecchiature ed ai programmi di connessione.

 

7) Corrispettivo e modalità di pagamento

Le parti convengono che il corrispettivo per l’utilizzo del servizio sia quello determinato nell’offerta commerciale sottoscritta, oltre IVA.

 

8) Durata e disdetta.

Le parti convengono che il contratto avrà la durata concordata da offerta che decorrerà dall’attivazione del servizio, salvo diversamente previsto.

Le parti concordano che alla data di naturale scadenza del contratto, lo stesso si rinnoverà tacitamente per la medesima durata, e così di anno in anno, salvo disdetta di una delle parti comunicata all’altra mediante lettera raccomandata con avviso di o tramite PEC macsrl@arubpec.it almeno 60 (sessanta) giorni prima della scadenza, salvo eventuali diversi accordi scritti intercorsi tra le parti.

 Il cliente riconosce e prende atto che il fornitore si riserva la facoltà di modificare e aggiornare il corrispettivo del servizio, dandone notizia al cliente stesso a mezzo e-mail almeno 30 giorni prima della data di scadenza del contratto.

 

9) Cessione contratto

Il cliente non potrà in alcun modo e sotto qualsiasi forma cedere a terzi, anche parzialmente, il contratto.

 

10) Diritto di recesso

Le parti convengono che il cliente potrà recedere unilateralmente dal contratto a norma dell’art. 1373 codice civile, mediante comunicazione scritta al fornitore inviata a mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento o PEC.

Peraltro, le parti concordano che, qualora il cliente eserciti detta facoltà, il fornitore avrà diritto a trattenere l’intero importo versato dal cliente a titolo di corrispettivo annuale del servizio che s’intenderà imputato quale corrispettivo del recesso anche per il periodo di servizio non usufruito.

Il fornitore non sarà tenuto a restituire alcunché ove lo stesso abbia riscontrato un inadempimento dell’utente agli obblighi di cui al presente contratto.

 

11) Forza maggiore

 L’utente conviene e concorda che il fornitore non potrà in nessun caso essere considerato responsabile nei confronti dell’utente ovvero di terzi per il ritardo o il mancato adempimento dei propri obblighi dovuti a caso fortuito o forza maggiore.

 

12) Limitazione della garanzia

L’utente riconosce che il fornitore non ha la possibilità di esercitare alcun controllo sul contenuto della pagina, dei social network e/o del sito web oggetto del servizio.

Pertanto l’utente conviene e concorda che il fornitore non può in alcun modo essere responsabile per l’inutilizzo del servizio ovvero dal mancato o cattivo funzionamento del materiale di proprietà del cliente.

L’utente dichiara di aver preso visione delle caratteristiche della tipologia del servizio scelto nella conferma d’ordine.

L’utente riconosce e conviene che il fornitore non presti alcun tipo di garanzia, espressa ovvero implicita, di commerciabilità, di compatibilità o idoneità ad uno scopo particolare dell’utente o di terzi e, inoltre, non presta alcuna garanzia in merito al fatto che il servizio corrisponda ai requisiti ed alle esigenze dell’utente stesso.

L’utente riconosce e conviene che il fornitore non presti alcuna garanzia nei confronti dell’utente circa i risultati che possono essere ottenuti con l’uso del servizio, circa gli eventuali errori di software e hardware del servizio ovvero inerenti all’affidabilità di ogni informazione ottenuta dall’utente per il tramite del servizio.

Pertanto il fornitore non può essere ritenuto responsabile per qualsivoglia danno diretto e/o indiretto derivante dall’impiego del servizio ovvero dall’interruzione del funzionamento del servizio.

Le disposizioni del presente punto rimangono valide anche successivamente alla scadenza del contratto.

 

13) Clausola di manleva

L’utente si impegna comunque a manlevare e mantenere integralmente indenne il fornitore nonché i soggetti ad esso collegati o controllati, i suoi rappresentanti, dipendenti o ausiliari da qualsiasi responsabilità civile e penale derivante dall’utilizzo illecito, improprio o anormale del servizio, anche se causato da terzi attraverso l’account dell’Utente e da qualsiasi richiesta, anche di risarcimento danni, proposta nei confronti del fornitore a seguito di una condotta errata dell’utente.

 

14) Limitazione di responsabilità  

Fermo restando quanto indicato ai precedenti articoli, l’utente riconosce ed accetta che il fornitore non potrà, in alcun caso, essere considerato responsabile – né a titolo contrattuale, né a titolo extracontrattuale – nei confronti dell’utente (ovvero di terzi) per qualsiasi tipo di danno diretto o indiretto ivi inclusi i danni relativi alla perdita di profitti, dell’avviamento commerciale o perdita di dati anche nel caso in cui il fornitore sia stato avvertito (per iscritto o verbalmente) del possibile verificarsi di tali danni.

 Il Cliente si impegna a leggere i messaggi di posta elettronica ricevuti dal Fornitore.

 Il Fornitore è sollevato da qualsiasi responsabilità qualora il Cliente non abbia letto o abbia ignorato gli avvisi o i solleciti inviati attraverso la posta elettronica.

 

15) Clausola risolutiva espressa

 Le parti convengono che il contratto si risolverà di diritto ai sensi dell’art. 1456 codice civile, qualora il fornitore dichiari valersi della presente clausola avuta conoscenza del verificarsi di uno degli inadempimenti di seguito indicati nei punti precedenti.

 

16) Foro competente

Eventuali reclami in merito ad ogni aspetto inerente il rapporto contrattuale e/o la fornitura del servizio dovranno essere inoltrati M.A.C SRL via Toppole, 3 – Manocalzati (AV), entro 8 (otto) giorni dal verificarsi del motivo.

M.A.C esaminerà il reclamo e fornirà risposta al cliente entro 5 (cinque) giorni lavorativi dal ricevimento del medesimo, salvo casi di particolare complessità.

 Il foro esclusivamente competente per ogni controversia relativa all’interpretazione ed esecuzione del presente contratto sarà quello di Avellino.

 

17) Privacy

Ai sensi del regolamento UE n.2016/679 (GDPR) in combinazione con il codice privacy, il fornitore informa il cliente che i dati personali dello stesso, relativi al rapporto contrattuale, saranno trattati nel pieno rispetto delle modalità previste dalle suddette norme.

I dati forniti dal cliente saranno raccolti e trattati con le seguenti modalità:

  1. in modo corretto e lecito; b) mediante supporto cartaceo e con l’ausilio di mezzi informatici, collegati o meno in rete, accessibili da personale espressamente incaricato;

I dati forniti dal cliente saranno raccolti e trattati per le seguenti finalità: a) adempimento degli obblighi derivanti dalla legge e degli obblighi assunti dal fornitore in virtù del presente contratto, esercizio delle attività funzionali del fornitore ovvero nell’ambito dei rapporti di fornitura o servizi, degli adempimenti fiscali e contabili obbligatori, delle operazioni di incasso a pagamento e dei rapporti commerciali nei termini contrattuali; b) invio di informative commerciali, di materiale pubblicitario, di comunicazione commerciale interattiva o per il compimento di ricerche di mercato e statistiche interne.

Il titolare del trattamento M.A.C SRL, il tutto meglio identificato alla sezione Privacy del sito web.

 Il cliente, informato dei propri diritti, acconsente, a norma del regolamento UE n.2016/679 (GDPR), al trattamento e all’eventuale comunicazione dei propri dati personali, non sensibili, per le finalità sopra indicate, nonché per finalità pubblicitarie a mezzo stampa o rete telematica.

Il consenso, di cui sopra, potrà essere revocato dal cliente in qualsiasi momento, a mezzo comunicazione scritta inviata al responsabile del trattamento dati del fornitore al seguente indirizzo: privacy@macsolution.it.

Diritti di proprietà intellettuale del fornitore

L’utente riconosce che il servizio e tutti i software necessari utilizzati in connessione con il servizio stesso contengono informazioni riservate e possono essere protetti dalle leggi in materia di proprietà intellettuale e/o industriale in favore del fornitore.

Ai sensi dell’Art. 1341 c. c., il cliente dichiara di aver pienamente compreso e di approvare specificatamente tutti le condizioni descritte sul presente contratto con la sottoscrizione dell’offerta commerciale.

Trascina View Chiudi play
Scroll Top